Business casual, la nuova tendenza della moda maschile

Regole di base per seguire lo stile casual aziendale

Hai sentito parlare di moda casual da lavoro? Ebbene, è uno stile che è emerso dagli uffici e dal mondo degli affari, in cui il classico e un po 'noioso era rilassato Dai un'occhiata business per outfit più casual e freschi, ma senza perdere la formalità che il mondo degli affari richiede.

Nasce così il Casual Business, ma questa moda ha avuto così tanto successo che non viene utilizzata solo negli uffici, visto che sono già tanti gli uomini che hanno adottato questo stile ai loro look personali, e se volete farlo anche voi, ecco offriamo alcune linee guida per seguire questa novità tendenza della moda maschile

Prima di tutto, tieni presente che sebbene questo stile si basi sul rilassamento degli stili più formali, non smette di essere formale, quindi se stai pensando di utilizzare t-shirt o t-shirt in un Look casual da lavoroLasciate che vi dica che questo non è assolutamente il modo, poiché le camicie sono gli unici indumenti utilizzati.

Allo stesso modo, le camicie devono sempre essere a maniche lunghe e indossate all'interno dei pantaloni, ma in compenso a queste regole un po 'rigide, hai la completa libertà di sperimentare trame, colori e modelli.

I jeans sono ammessi, ma purché siano di un taglio classico e preferibilmente di tonalità scure, ad eccezione di quei modelli che optano per colori alla moda e stampe originali.

Le giacche di colore neutro costituiscono un capo base all'interno di questo stile, potendo abbinarle a tutti i tipi di outfit.

I maglioni sono un tipico capo da ufficio, ma nel business casual puoi mettere da parte i colori tradizionali e lasciarti trasportare dalle tonalità più sorprendenti che trovi.

Per quanto riguarda le calzature, devono essere formali per eccellenza, essendo le calzature sportive completamente vietate all'interno del Stile casual da lavoro.

Maggiori informazioni - Look ribelle con le t-shirt Abandon Ship


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.